top of page

 TEATRO

l'ufficio
delle tenebre

una favola per uomini,
bestie e piante rampicanti

Un processo che l’assemblea degli animali rivolge alla memoria del Novecento. Un lavoro che indaga il ricordo collettivo, la storia operaia di Valle Cascia, e i nuovi dibattiti sull’ecologia dell’immaginazione.

Congerie:
il collettivo

Il collettivo Congerie opera attraverso la ricerca teatrale e performativa, progetti editoriali, e l’organizzazione della festa della poesia I fumi della fornace. Fondata nel 2019, Congerie mette in relazione performer, artiste, scenografi, ricercatori e ricercatrici, provenienti da una rete di facoltà internazionali e ambiti disciplinari differenti, con lo scopo di generare un’ecosofia dei saperi e dei corpi, ma anche un’archeologia delle pratiche

 LABORATORI

diastema

Diastema è la rassegna laboratoriale che nasce dalla volontà di creare un nuovo spazio di germinazione e pluralità, con la comunità in espansione e fiaba in itinere che è la frazione di Valle Cascia. La rassegna indaga come l’idea di stare in una temporanea concordanza tra le cose, attraverso pratiche e discipline differenti, possa contribuire all’attivazione di nuovi immaginari e di nuove pratiche di produzione, rigenerazione e resistenza.

 ARTI VISIVE E PERFORMATIVE

rassegna incolta

Rassegna Incolta nasce con l’obiettivo di osservare e indagare il panorama artistico contemporaneo tentando di dar vita a nuove pratiche di produzione, nuove costellazioni e spazi di discussione. Attraverso una tessitura di linguaggi artistici differenti che inglobano l’arte visiva e performativa, il gesto curatoriale diviene re-immaginato e inteso come un dispositivo, un processo che attiva, traccia e re-iscrive il territorio di Valle Cascia.

bottom of page