top of page

Raccolta di tre performance con documentazione fotografica, partiture visive e testi accompagnata da un'audiocassetta contenente la memoria acustica della terza Eggregora.

Le eggregore sono adunanze, prototipi di convocazione a luoghi invisti, non di rado per eccessiva esposizione. Sono studi di ribaltamento del peso, “ascensioni verso la caduta”, cacce percettive che innescano nuovi attraversamenti.

LE EGGREGORE

A cura di Giorgiomaria Cornelio e Giulia Pigliapoco

Sta scritto: «ciò che è storto non può essere raddrizzato».Raccolti in questo libro sono versi come fossili di rivolta, favole scampate al diluvio, crociate di fanciulli. Attraversando la memoria dei nati di contro, Cornelio ribadisce che i corpi negati e i corpi estinti vanno restituiti al mondo che viene. La specie storta è quel movimento immaginativo che propone una ginnastica di raddrizzamento, ma un’ulteriore postura della valanga.

LA SPECIE STORTA

La raccolta poetica dei testi dei tre riti teatrali collettivi ora in libreria

FESTA

DELLA

POESIA

VALLE

CASCIA

24  25  26  27  

AGOSTO 2023

Disegno di Antonio Marras

Con il patrocinio e il sostegno di

bottom of page